http://www.gobiker.it?p=5625
per informazioni:
-
Tel. -

Un itinerario di 4.300 km, di cui circa 1500 di strada sterrata: la tanto sognata Patagonia in moto!

Questo tour della Patagonia in moto ci porterà dal Cile a Ushuaia, la “fine du mundo”!

Vedremo alcune meraviglie della natura come il Vulcano Osorno, le cascate Petrohue, il Lago Llanquihue, la Foresta pluviale in Cile.

Percorreremo la “Carretera Austral”: la famosa Strada 40, la più estesa dall’Argentina, con oltre 5.000 km! (…Molto nota per i suoi venti e la sua difficoltà… )

Giungeremo infine al Ghiacciaio Perito Moreno a Calafate, e alla Fine del Mondo: Ushuaia, di fronte al Canale Beagle!

L’ Itinerario prevede 1500 km di strada sterrata per cui occorre una discreta preparazione.

Visitate il nostro sito per scoprire tutte le proposte dei nostri brand e tour operator http://www.goworld.it/!

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione!

Patagonia in moto

 

 


1° giorno

ITALIA - OSORNO

Partenza dall’Italia per Santiago del Chile con volo operato da Iberia, Air France o KLM.

2° giorno

OSORNO (-/-/D)

Arrivo a Santiago del Chile in prima mattinata e successivo volo di coincidenza per Osorno. Incontro con l’assistente locale per il trasferimento in hotel. Cena in un ottimo ristorante specializzato in carne e pesce.

3° giorno

OSORNO - PUERTO VARAS (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Ritiro delle moto prese a noleggio. Partenza per la prima tappa del nostro itinerario fino a Puerto Varas. Lasciando Osorno, attraversando le poderose Ande via Puyehue Pass, con viste sui vulcani recentemente attivi, scenderemo fino in Argentina, alla città di Villa La Angostura, per poi percorrere il ciglio del bellissimo Lago Nahuel Huapi, con le sue acque fredde e trasparenti che raggiungono una profondità di oltre 1.500 piedi, circondato da foreste di cipressi e coihues. Presto gireremo verso sud e passeremo il fiume Limay e il sito del negozio dove il bandito americano Butch Cassidy si riforniva spesso. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Hotel Bellavista o Dreams

4° giorno

PUERTO VARAS - VILLA LA ANGOSTURA (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Il nostro viaggio continua per avvicinarci ed entrare in Argentina.

5° giorno

VILLA LA ANGOSTURA  - BARILOCHE (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Oggi la strada è breve per arrivare a Bariloche: passeremo la notte questa famosa città resort sul ciglio del Nahuel Huapi.
250 km di strada asfaltata.

6° giorno

BARILOCHE  - FUTALEUFU (B/-/-)

Dopo colazione lasceremo Bariloche e proseguiremo per Futaleufu, 420 km di strada asfaltata verso sud. Questo ci porterà a percorrere il ciglio dei laghi di montagna di Mascardi, Guillermo e Gutierrez, circondati da alti picchi e foreste. Ci fermeremo nella città di El Bolsòn per il pranzo. Ci godremo un ottimo pasto e una buona dormita a Esquel, una cittadina piccola e accogliente fondata dal Gallese nel 19° secolo.
420 km di strada asfaltata oppure percorreremo la strada 71, 140 km di strada sterrata nel Parco Nazionale di Los Alerces.

7° giorno

FUTALEUFU  - PUYUHUAPI (B/-/-)

Colazione a Futaleufu e ripresa del viaggio. Puyuhuapi Thermal Spa si trova in una baia riparata con abbondante vegetazione, all’inizio dei ruscelli che scendono giù dalla catena montuosa di Melimoyu. Le acque termali emergono in punti differenti lungo la spiaggia, con acqua vicina ai 50°C, formando due piscine. Sistemazione a Puyuhuapi.
200 km in strada sterrata.

8° giorno

PUYUHUAPI -  COYHAIQUE (B/-/-)

Dopo la colazione proseguiremo per Coyhaique, dove potrete vedere un arboreto e un pesante tronco di legna risalente al 1578. Ammireremo il lago Los Palos nella valle Colonos e il lago Riesco. Sistemazione a Coyhaique.
100 km di strada asfaltata e 100 km di strada sterrata. L’intero viaggio sarà in mezzo a una bellissima foresta pluviale.

9° giorno

COYHAIQUE -  PUERTO BERTRAND (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Oggi andremo a Puerto Bertrand e poi ci prenderemo un po’ di riposo per il giorno seguente. Se avremo tempo, faremo un’escursione alla Cattedrale di marmo di Puerto Tranquilo. 90 km di strada asfaltata e 240 km di strada sterrata.

10° giorno

PUERTO BERTRAND - LA ANGOSTURA (B/-/-)

Oggi cominceremo seriamente il nostro viaggio su strada, perché avremo 330 km di strada mista sterrata a terra battuta. Questa è la Patagonia di cui avete sentito parlare, la vera immagine di vuoto e desolazione. Potrete viaggiare per diverse ore senza incontrare niente, se non dei cespugli. E’ una terra dove puoi aspettarti di incontrare animali selvaggi come i guanaco, i rhea pennati e anche un tipo particolare di armadillo. Passeremo l’avamposto di Bajo Caracoles e alla fine raggiungeremo il ranch remoto dove alloggeremo, a Estancia La Angostura (o al Gobernador Gregores, nel caso in cui Estancia non avesse posto, siccome hanno solo 5 camere). Alloggeremo in un autentico rustico Ranch Chilean, una vera “estancia”, completa con “gauchos”. A cena lasciamoci trasportare davanti a un fuoco e godiamoci un vasto cielo pieno di stelle. Le sistemazioni qui sono molto più semplici con bagni in comune.

11° giorno

LA ANGOSTURA - CALAFATE (Perito Moreno) (B/-/-)                                                 

Si continua per altri 160 km su ghiaia e 150 di strada asfaltata, oltre il possente fiume Santa Cruz che fluisce nel Lago Argentina. Poi, si raggiunge nuovamente l’asfalto per un breve giro nella città di Calafate, dove passeremo due notti. Scatteremo foto in un luogo paradisiaco per fare trekking: El Chaltèn con il Fitz Foy sul lago Viedma.                                                                                                                       

 los Hielos Hosteria o Blanca PaTypical Estancia La Angostura

12° giorno

CALAFATE (Perito Moreno) (B/-/-)                                                 

Giorno libero: ci sposteremo al ghiacciaio Perito Moreno nel Parco Nazionale omonimo, 160 km in tutto di strada asfaltata. Come opzione, si può decidere di prendere un catamarano per vedere il ghiacciaio vicino.                                                                            

13° giorno

CALAFATE - PUERTO NATALES (B/-/-)          

Dirigendosi fuori dal confine di Dorotea, prenderemo la strada 40 (solo se non pioverà).
70 km di strada sterrata.
Se piove, si viaggerà verso La Esperanza e si ritornerà al confine Dorotea.
Totale della giornata: circa 200 km.
Pernotteremo in un bellissimo hotel di fronte a Seno de Última Esperanza.                                                       

14° giorno

SOSTA PUERTO NATALES (B/-/D) TORRES DEL PAINE NATIONAL PARK

Trascorreremo la giornata nel Parco Nazionale del Torres del Plaine, per visitare Laguna Azul (Lago Blu), Salto Chico (cascate) e il punto d’osservazione dei Condor. Faremo un’escursione di mezz’ora verso l’osservatorio affacciato sul lago e gli incredibili Cuernos, o “corna” del Massicio Paine. A quel punto, ci fermeremo per guardare più da vicino i selvaggi guanacos e il punto panoramico delle famose Torres, o “torri” di Paine, proseguendo per un breve giro a Cerro Guido e i monti Baguales.

Per cena ci aspetterà un tradizionale barbecue in stile gaucho, conosciuto anche come “asado al palo” in una estancia (ranch) di in una confortevole hostería a Cerro Castillo, dove alloggeremo. Se avessimo bisogno di più di 8 stanze, allora dormiremo in Puerto Natales e ceneremo nella piccola città. Il ristorante serve ottimo pesce e frutti di mare.
Circa 150 km di strada sterrata e 100 km di asfalto.

15° giorno

PUERTO NATALES -  CERRO SOMBRERO (B/-/-)                                                

Viaggiamo verso Cerro Sombrero. Sulla strada vedremo delle vecchie estancias, come quella di Don Gregorio, dove ci fermeremo a scattare alcune foto e a osservare questo luogo abbandonato, prima di attraversare lo Stretto di Magellano con il traghetto.
450 km di strada asfaltata.                                                                                 

16° giorno

CERRO SOMBRERO – USHUAIA (B/-/-)                                                                           

Lasciamo Cerro Sombrero e ci dirigiamo verso Ushuaia su strada asfaltata. Costeggiamo il lago Fagnano e fiancheggiamo la spettacolare catena Darwin, oltre il passo di Garibaldi. A fine giornata, cena libera a Ushuaia e pernottamento nel nostro alloggio.
330 km di asfalto e 120 km di strada sterrata.                                                     

                           

17° giorno

USHUAIA (B/-/-)                                                                                                               

Giorno libero per visitare la fine della strada 3, il Parco Nazionale di Lapataia o per la visita della Prigione, divenuta un museo. Il giorno successivo potremo anche decidere, se qualcuno è interessato a vedere i pinguini, di stare nella Estancia Haberton di fronte l’isola di Puerto Williams.

18° giorno

USHUAIA - RIO GRANDE  (B /-/-)                

Lasciamo Ushuaia presto al mattino per iniziare un lungo e interessante giorno. Faremo visita ai pinguini di Estancia Harberton (costo dell’escursione a parte USD 90). Faremo rifornimento a Tolhuin. Poi proseguiremo per Rìo Grande, dove pernotteremo.
230 km di asfalto e 120 km di strada sterrata.                                                          

19° giorno

RIO GRANDE -  PUNTA ARENAS  (B/-/D)

Dovremo guadare un fiume poco profondo per lasciare l’Argentina a San Sebastián e dirigerci verso il lato cileno dell’isola. A Punta Arenas trascorreremo la nostra ultima cena insieme!
240 km di strada asfaltata e 120 km di strada sterrata.                        

20° giorno

PUNTA ARENAS – ITALIA (B/-/-)         

Prima colazione in hotel. Rilascio delle motO prese a noleggio e successivo trasferimento con assistente locale in aeroporto per il volo di rientro operato da Iberia, Air France o KLM. 

21° giorno

ITALIA                      

Arrivo in Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
5 gennaio 2018€ 7.750€ 1.280

Note

Tabella completa quote individuali di partecipazione, a partire da:

Prezzo per persona, MINIMO 20 PARTECIPANTI

In camera doppia

Quota di partecipazione

Noleggio moto BMW 650 GS

€ 7.750

Quota di partecipazione

Noleggio moto BMW F 700 GS

€ 8.450

Quota di partecipazione

Noleggio moto BMW F 800 GS

€ 8.640

Quota di partecipazione

Noleggio moto BMW R 1200 GS/Adv

€ 10.260

Supplemento singola

€ 1.280

 Tasse aeroportuali soggette a variazione

€ 200

Quota di iscrizione

€ 95


La quota comprende

  • Volo Intercontinentale A/R dall’Italia in classe economica
  • 17 giorni di noleggio moto
  • Borse laterali, borsa tank, capacità 60 litri, resistente all’acqua.
  • 18 notti sistemazione in 3*, 4*, 5* con colazione inclusa
  • Guida in moto Istruttore BMW certificato parlante italiano
  • Accompagnatore dall’Italia
  • furgone di supporto 4×4, doppia cabina, con pick up, posto per 3-4 passeggeri con oggetti di scorta, attrezzi, telefono satellitare, acqua. Il furgone porterà le borse tank da 60 litri a persona. I bagagli originali saranno spediti a Punta Arenas
  • Mappe del Chile e dell’Argentina
  • Documenti e autorizzazioni per il confine
  • Assicurazione internazionale per responsabilità di terze parti
  • Noleggio moto in Osorno
  • Rilascio moto in Punta Arenas
  • Ingresso al ghiacciaio Perito Moreno
  • Ingresso al Parco Nazionale di Torres del Paine
  • Ingresso a Mlilodon cave
  • Ingresso Catamaran in Estancia Haberton per la visita ai pinguini con la guida
  • Ingresso Cathedrals Marmol
  • Cene di benvenuto e di saluto, bevande alcoliche escluse
  • Transfer Aeroporto di Osorno / Hotel / uffici Motoaventura
  • Transfer Punta Arenas hotel / Aeroporto

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali
  • Eventuali mance per guide e autisti
  • Extra in hotel per esempio lavanderia, chiamate telefoniche, etc.
  • Pasti non inclusi nell’itinerario
  • Assicurazione personale di viaggio
  • Benzina
  • Bevande alcoliche
  • Assicurazione danneggiamenti opzionale
  • Qualsiasi oggetto non menzionato nell’itinerario
  • Quota d’iscrizione
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Nepal in moto

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 5.290 - Voli inclusi

in moto a Capo Nord

Durata: 24 giorni / 23 notti

da € 3.650 - Voli esclusi

TransHimalayana

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 3.250 - Voli inclusi

grandi parchi americani in moto

Durata: 19 giorni / 17 notti

da € 4.130 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

-

Continua a seguirci su