https://www.gobiker.it?p=5579
per informazioni: Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

In moto sulle strade dell’Albania

“Mirdita” è la prima parola che si sente quando si approda nel porto di Durazzo, in Albania: Buongiorno. Il blu del cielo e del mare fanno subito intuire che si tratterà davvero di un buon giorno! Venite con noi a scoprire l’Albania in moto!

Appena si esce da Durazzo si capisce che l’Albania deve essere percorsa solamente in un modo: in moto! Percorrete con noi dolci curve a livello del mare e borghi dal gusto antico. Un salto nel tempo in un crocevia di storia, culture e tradizioni che vivono ancora insieme in un paese che saprà regalarvi emozioni totalmente inaspettate. On the Road Again.

Partenza dedicata: 21 Aprile

Minimo 10 partecipanti con moto propria

 

1° giorno

Martedì 21 Aprile Ancona - Durazzo

Ritrovo dei partecipanti con l’accompagnatore in moto dall’Italia al Porto di Ancona alle ore 16:00 per le procedure burocratica e l’imbarco sul traghetto per Durazzo. Partenza dal porto di Ancona alle ore 19:00 con sistemazione in cabina doppia interna. Cena libera a bordo. Pernottamento.

2° giorno

Mercoledì 22 Aprile arr. Durazzo – Berat (B/-/-) 90 km – 1 ora 20

Prima colazione a bordo. Arrivo al porto di Durazzo previsto per le ore 11:00.
Disbrigo pratiche portuali, stipula assicurazione mezzi per coloro che non hanno incluso nella carta verde l’Albania (si ottiene subito fuori porto al costo di circa 40 euro) e partenza in direzione di Berat. Berat conosciuta anche come la città delle 1000 finestre: divisa in due dal fiume che ne scorre in mezzo, con la parte Cristiano ortodossa a sinistra e la parte Islamica a destra, rende questo antico gioiello un esempio di convivenza e condivisione di tradizioni e cultura. Sistemazione in albergo e poi visita della parte museale della città che comprende il castello di Berat con all’interno il museo iconografico Onufri e il quartiere medievale che si estende al di fuori delle mura. Cena libera. Pernottamento in hotel.

3° giorno

Giovedì 23 Aprile Berat – Himara – Girokastro (B/-/-) 255 km – 6 ore

Prima colazione in hotel. Partenza da Berat per arrivare lungo la costa. Si prosegue per la città di Valona fino al passo di Llogara, dove un cippo sulla sommità ci ricorda la presenza italiana sin dal 1919, quando fu costruita la strada e dove potremmo gustare dell’ ottimo agnello!!!!. Una volta attraversato il passo, lo spettacolo per gli occhi è indescrivibile!!! Tutta la costa fino alla Grecia con la strada a livello del mare blu. Ci ritroveremo sulla riviera Ionica albanese che percorreremo fino ad Himara. Le curve sul mare continuano fino a portarci al sito archeologico di Butrinti, praticamente al confine con la Grecia. Dopo la visita proseguiremo da Saranda sulla strada per Gjirokastro, senza però perderci la sosta a Surikalte, “Occhio Blu”, una sorgente di acqua purissima che sgorga dal terreno da una profondità di oltre 30 metri. Sosta bagno per chi ha il coraggio di immergersi nelle sue acque gelide!! Tuffandosi dall’alto, non si riesci ad immergersi a causa della spinta dell’acqua dal basso!!!!. Raggiungiamo nel pomeriggio la città museo di Gjirokastro. Visiteremo il castello di Gjirokastro e la casa di Zekate. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

4° giorno

Venerdì 24 Aprile Gjirokastro – Pogradec – Tirana (B/-/-) 350 km – 7 ore

Prima colazione in hotel. Questa sarà una lunga giornata in moto, durante la quale attraverseremo paesaggi spettacolari, tra montagne, boschi, fiumi e gole, per raggiungere Pogradec, paese adagiato sulle rive del Lago Orhid. Da Pogradec proseguiamo lungo le sponde del lago fino a raggiungere Tirana, la vivace Capitale Albanese

5° giorno

Sabato 25 Aprile Tirana – Scutari – SH 20 (B/-/-) 190 km – 5 ore

Prima colazione in hotel. Partiamo da Tirana in tarda mattinata dopo aver visitato il Bunker di Tirana. Due ore di strada per arrivare a Scutari e per chi ne ha voglia, partiremo per percorrere i 70 km della SH 20, un serpentone di asfalto fantastico tra i canyon che portano fino al confine col Montenegro.
Rientro a Scutari. Pernottamento.

6° giorno

Domenica 26 Aprile Scutari – Durazzo (B/-/-) 105 km – 3 ore

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione Durazzo in mattinata. Arrivo al porto di Durazzo entro le 14 per il disbrigo delle formalità doganali di imbarco. Partenza ore 17.00 dal porto di Durazzo. Cena libera e pernottamento a bordo in cabina doppia.

7° giorno

Lunedì 27 Aprile arr. Ancona

Prima colazione a bordo. Arrivo al porto di Ancona previsto per le ore 09:00. Disbrigo delle pratiche doganali e rientro in moto per proprio conto a casa. Fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaQuota Pilota motoQuota Passeggero Moto
DoppiaDoppia
Dal 21 Aprile 2020 al 27 Aprile 2020€ 620€ 530

Note

Minimo 10 partecipanti con moto propria

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

Prezzo per persona In camera doppia
Quota Pilota moto propria € 620,00
Quota Passeggero moto propria € 530,00
Suppl. singola (escluso passaggio nave) € 110,00
Quota di iscrizione € 65,00

La quota comprende

  • Traghetto Ancona/Durazzo/Ancona con sistemazione in cabina doppia interna
  • Tour Leader in moto dello Staff Go Biker
  • Hotel categoria 3 stelle su base camera doppia standard con prima colazione
  • Road Book
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 10.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione.

La quota non comprende

  • I pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Assicurazione facoltativa annullamento (vedi schema alla fine)
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
gobiker

Scampi freschissimi e birra gelata, chitarre e canzoni intorno al fuoco. What else? Leggete qui!

Questa non è una meta per un viaggio convenzionale, il Ladakh è racchiuso tra le imponenti catene montuose dell’Himalaya e del Karakorum luogo in cui la terra e il cielo si incontrano e dove è possibile ascoltare il suono del vento e del silenzio. Una sensazione unica, impagabile che ti lascia a bocca aperta anche quando di notte volgi lo sguardo al cielo e vedi una coperta di stelle che trafigge il nero del firmamento.
E’ un posto lontano, una terra remota, difficile, di confine, non adatto a tutti . . . ecco in poche parole il Ladakh.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02768400422 R.E.A. AN 213634
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su