https://www.gobiker.it?p=24311
per informazioni: Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Minimo 7 partecipanti

                                                                                               

L’Argentina non è solo Patagonia… partendo da San Pedro de Atacama, attraversando le Ande e lungo una strada all’ infinito arriveremo nella Provincia di Misiones, la cui foresta pluviale conserva intatto uno dei luoghi pìù spettacolari del mondo…le Cascate dell’ Iguazu’.

L’ acqua che porta la vita, culla delle antiche ma ancora vive comunità Indios, ai confini tra Argentina, Paraguay e Brasile….nel cuore del SudAmerica.

1° giorno

01 Maggio ITALIA – SANTIAGO DEL CILE (-/-/-)

Partenza dall’Italia, Roma Fiumicino o Milano per Santiago del Chile con volo operato da Alitalia o altro vettore IATA in classe economica. Pasti, film e pernottamento a bordo.

2° giorno

02 Maggio arr. A SANTIAGO DEL CILE – CALAMA – S. PEDRO DE ATACAMA (-/-/-)

Arrivo a Santiago del Chile in mattinata. Successivo volo in coincidenza per Calama con arrivo alle 14.00. Incontro con l’assistente locale e trasferimento in auto a S. Pedro de Atacama e arrivo in hotel previsto per le 20:00. Sistemazione nelle camere e pernottamento.

3° giorno

03 Maggio SAN PEDRO DE ATACAMA (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Consegna in mattinata delle moto e breve briefing introduttivo del viaggio e del tour. San Pedro e’ una oasi meravigliosa in mezzo al deserto dove da sempre si incontrano turisti che provenienti da tutte le parti del mondo che vogliono vivere questa meravigliosa esperienza. Pernottamento.

4° giorno

04 Maggio SAN PEDRO DE ATACAMA – PURMAMARCA (Arg) (B/-/-)

Prima colazione in hotel. lasciandoci San pedro e il deserto alle spalle saliremo percorrendo una strada bellissima fino a quota 4800 metri s.l.m. costeggiando mervigliosi salar, attraversando spazi infiniti e ammirando l’immensita’ del vulcano Licancabur che con i sui 5920 di altezza ci rapira’ gli sguardi. Attravereseremo il passo Jama e arriveremo a Purmamarca.
420 KM

5° giorno

05 Maggio PURMAMARCA – MONTE QUEMADO (B/-/-)

Prima colazione. Prima colazione in hotel. Passeremo dal deserto al verde del nord della Argentina, percorreremo un tratto della mitica Ruta 40 prima di immetterci sulla Ruta 16 che attraversa da Ovest ad Est il nord dell’Argentina fino al confine col Paraguay.
500 KM

6° giorno

06 Maggio MONTE QUEMADO – POSADAS (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Oggi attraverseremo la Pampa Argentina fino alle rive del Fiume Paranà che per molti km, prima di sfociare nel Rio de la Plata, segna il confine tra Argentina e Paraguay, immerso nella fantastica regione Argentina di Misiones. Arrivo a Posadas nel pomeriggio le cui origini risalgono agli inizi del 1600 ai tempi dei primi insediamenti spagnoli. Pernottamento.
550 KM

7° giorno

07 Maggio POSADAS - IGUAZU’ (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Seguendo il corso del Fiume Paranà, attraverseremo per intero Misiones, l’Aspra l'aspra provincia nel nord-est dell'Argentina, immersa nel Parco Nazionale di Iguazú, e nella sua foresta pluviale subtropicale ricca di animali selvatici e incredibile biodiversità floristica. La provincia prende il nome dalle innumerevoli missioni di Gesuiti presenti tra il 1.600 e il 1.700. Arrivo ad Iguazu nel pomeriggio. Sistemazione in hotel.
350 KM

8° giorno

08 Maggio IGUAZU’ (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Lasciamo le nostre moto a riposo per un giorno per goderci lo spettacolo delle Cascate dell’ Iguazù, uno dei più famosi panorami del Sud America, considerate patrimonio Mondiale dellì Umanità dall’ UNESCO. Immerse nella foresta tropicale segnano il confine tra Argentina e Brasile con la famosa Garganta del Diablo, alta 80 mt, forma una gola a U profonda 150 metri e lunga 700 metri che è la più imponente del complesso delle 275 cascate che formano l’ Iguazu’.
Pernottamento a Puerto Iguazù

9° giorno

09 Maggio IGUAZU’ – SAN JOSE’ (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Lungo la Ruta 14 percorrendo il confine col Brasile ed immergersi nel cuore della foresta pluviale del Parco de Iguazu’ arriveremo a San Jose attraversando i villaggi di Fracran e San Vincente . Sistemazione in hotel a San Jose. Pernottamento.
490 KM

10° giorno

10 Maggio S.JOSE’ – AVIA TERAI (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Riprendiamo la Ruta 16 che attraversa la pianura settentrionale dell’Argentina fino a raggiungere il piccolo paesino di Avia Terai nella Provincia Argentina de El Chuco. Tutto il fascino dell’immenso argentino ci attende in questo piccolo villaggio. Sistemazione in hotel. Pernottamento.
560 KM

11° giorno

11 Maggio AVIA TERAI – LAS LOMITAS (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Attraverso scenari da Far West in sella alle nostre performanti moto saliamo a nord nel mezzo della pampa argentina, nel pieno della Provincia de la Formosa fino a raggiungere Las Lomitas, piccolo paese in odor di frontiera, ancora vicini al Paraguay. Sistemazione in hotel. Pernottamento.
400 KM.

12° giorno

12 Maggio LAS LOMITAS - EMBARCACION (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Tappa bellissima seguendo la linea della Ruta 81 che ci porterà fino a lambire le rive del Rio Bermejo che scorre fino in territorio Boliviano, arriviamo a Embarcacion nella provincia di Salta, piccola località turistica pedemontana dove il tempo sembra essersi fermato.
Sistemazione in hotel. Pernottamento.
430 KM.

13° giorno

13 Maggio EMBARCACION - PURMAMARCA (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Di nuovo a Purmamarca per riprendere l’ultima tappa di ritorno a San Pedro de Atacama. Pernottamento.
320 KM.

14° giorno

14 Maggio PURMAMARCA – SAN PEDRO DE ATACAMA - CALAMA(CL), (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Ultima tappa del nostro meraviglioso viaggio che ci riporterà a San Pedro de Atacama dove lasceremo le moto. Camera a disposizione per rinfrescarci prima del trasferimento a Calama per il volo per Santiago del Cile. Arrivo a Santiago del Cile e trasferimento in hotel nei pressi dell’ aeroporto. Pernottamento
420 km

15° giorno

15 Maggio SANTIAGO DEL CILE – ITALIA (B/-/-)

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo per l’Italia

16° giorno

16 Maggio arr. ITALIA

Arrivo in Italia previsto in mattinata.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Maggio 2021 al 16 Maggio 2021€ 6.850

Note

OPERATIVO VOLI INDICATIVO

 

AF1131   01MAY  MXP/CDG   1935/2105

AF 406    01MAY  CDG/SCL   2340/0910+1

LA 346    02MAY  SCL/CJC   1452/1700

LA 153    14MAY  CJC/SCL   2000/2204

AF 401    15MAY  SCL/CDG   1455/1055+1

AF1230   16MAY  CDG/MXP   1320/1450

 

AF1405   01MAY  FCO/CDG   1955/2210

AF 406    01MAY  CDG/SCL   2340/0910+1

LA 346    02MAY  SCL/CJC   1452/1700

LA 153    14MAY  CJC/SCL   2000/2204

AF 401    15MAY  SCL/CDG   1455/1055+1

AF1304   16MAY  CDG/FCO   1220/1425

 

 

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

 

Prezzo per persona,

MINIMO 7 MOTO – MINIMO 7 PARTECIPANTI

In camera doppia
Quota di partecipazione pilota moto-

YAMAHA TENERE’ XT1200Z

€ 6.850,00
Quota di partecipazione passeggero moto o mezzo di supporto € 3.280,00
Quota volo intercontinentale e domestico (facoltativo) € 980,00 Tasse aeroportuali Incluse
Supplemento singola € 1.280,00
Quota di iscrizione € 65,00

Note:

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

In base al tempo di percorrenza e alle condizioni delle strade, l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire modifiche.

Per partecipare a questo viaggio è, necessario il passaporto, che deve avere validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nei paesi attraversati ed avere almeno 3 pagine libere.

 

–       16 giorni

–       4400 km, asfalto

–       Cile e Argentina


La quota comprende

  • 13 pernottamenti in Hotel categoria 4* su base camera doppia standard
  • Trattamento come da programma: Prima colazione in hotel.
  • Accompagnatore dall’ Italia
  • Tour Leader in moto
  • Guida locale su mezzo di supporto 4×4 a seguito del gruppo
  • Trasferimenti, visite e ingressi come da programma
  • Noleggio Moto YAMAHA TENERE’ XT1200 Z per tutta la durata del viaggio
  • Permesso per attraversamento frontiere ove necessari
  • Mezzo di supporto al seguito del gruppo per il trasporto bagagli e pezzi di ricambio
  • Bibite rinfrescanti e snack durante i tragitti in moto
  • Pedaggi ove necessari
  • Mappe e road book
  • Traghetti
  • Gadgets, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali da Milano o Roma in classe economica operati da Iberia o altro vettore IATA
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • I pasti non menzionati, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • La quota di iscrizione

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Sono le 7 di mattina, aria frizzantina e serbatoio pieno. Accendiamo e via. Passiamo il confine e finalmente arriviamo in Ungheria. Un territorio molto vasto, strade poco trafficate ed un lago gigante in mezzo alla pianura. Decidiamo di iniziare partendo dal lato sud, cioè dalla cittadina di Marcali e risalendo per la provinciale in direzione Budapest. Questa parte del paese è abbastanza turistica, essendo piena di spiagge che d’estate attira numerosi turisti per lo più tedeschi ma anche molti ungheresi. Durante la nostra prima giornata di viaggio si susseguono diversi paesini, tutti con il suffisso Balaton- nel nome.

gobiker

Scampi freschissimi e birra gelata, chitarre e canzoni intorno al fuoco. What else? Leggete qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02768400422 R.E.A. AN 213634
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su