10 giorni / 9 notti

MAROCCO – MUR AKUSH, LA TERRA DI DIO

da € 2680 VOLI E TRASPORTO MOTO INCLUSI

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.gobiker.it?p=25219
per informazioni: Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

“Se l’ Africa è un pavone, il Marocco ne è la coda”. Recita così un antico proverbio marocchino per descrivere le molteplici sfumature dell’ antico regno di Mur-Akush, la Terra di Dio. Vera porta di accesso all’ Africa il Marocco ci accoglie con le sue profonde diversità, tra leggendarie catene montuose, antiche città e deserti sconfinati. La preziosa influenza del sole in questo pezzo d’Africa dona vita ad ogni cosa e la bellezza è veramente dappertutto.

 

Partenza dedicata, minimo 10 moto: 23 Ottobre 2022

Trasporto moto dall’ Italia

1° giorno

Domenica 23 Ottobre Italia – Fez

Partenza dall’Italia con volo di linea (non incluso nella quota). Arrivo a Fez in serata e trasferimento in hotel dove troverete le vostre moto trasportate dall’Italia dallo Staff Go Biker. Sistemazione nelle camere . Pernottamento.

2° giorno

Lunedì 24 Ottobre Fez- Ifrane – Errachidia - Merzouga 470 km.

Lasciamo subito e alla buon’ora la ricca città, ci torneremo e fine viaggio. Appena usciti dall’abitato iniziamo a salire per le stupende vallate del Medio Atlante. Sorprendente panorama, più che in Africa sembrerà essere in qualche land del nord Europa. Il chilometraggio è consistente ma la bellezza dei panorami non consente di accorgersi della strada. Lasciate le montagne ci attendono le magnifiche gole dello Ziz e seguendo la corsa del fiume la valle dello Ziz, miracolo di rigogliosa vegetazione ai piedi di un canyon rosso mattone. Spettacolare l’arrivo finale al cospetto di sua maestà il Sahara. Un detto targhi recita: “Dio creò il deserto affinché gli uomini possano conoscere la loro anima.”

3° giorno

Martedì 25 Ottobre Merzouga - Merzouga 100 km.

La mattinata ai confini del Sahara sarà dedicata ad un contatto con le maestose dune dell‘ Erg Chebbi per poi compiere nella vicina Rissani (antica Sigilmassa) una visita di due siti molto importanti e caratteristici per comprendere l’antica storia della regione.
La mattinata si concluderà con un tour per le via delle 100 kasbah all’interno dell’oasi coltivata del Tafilalt, la più grande del Marocco. Si rientra alla base e per chi lo vorrà ci sarà la possibilità (facoltativo) di effettuare un trekking in dromedario sulle dune del deserto per assistere al tramonto del sole. In alternativa si offre la opportunità di cimentarsi alla guida dei quad su e giù per le incredibili dune del deserto. Rientro in hotel-ryad per la cena e il pernotto.

4° giorno

Mercoledì 26 Ottobre Merzouga- Tinghir - Ouarzazate 356km.

Si punta verso la Via delle Rose. Primo obiettivo le famose gole del Todra, ennesimo e mai uguale spettacolo della natura. Lo stretto passaggio è preceduto da una vera e propria esplosione di palme e di vegetazione che la stessa luce del sole non può attraversare.
In seguito lungo il fiume Dades e le sue coltivazioni e produzioni di rose damskine si incontreranno veri omaggi all’ingegno dell’uomo con le kasbah costruite in argilla e paglia, decorate con la semplicità e l’austerità dello stile berbero. Arrivo a finale a Ouarzazate per visitare la kasbah Taourirt, sino allo scorso secolo dimora dell’ultimo sultano ed ora patrimonio UNESCO.

5° giorno

Giovedì 27 Ottobre Ouarzazate- Ait Benhaddou - Marrakech 223 km.

Da Ouarzazate ci si inerpica lungo una strada a mezza costa. L’ultimo tratto è sterrato e, percorrendolo, si arriva a Ait Benhaddou città fortificata, o ksar, lungo la rotta carovaniera tra il deserto del Sahara e l'attuale città di Marrakech. Si trova sul fianco di una collina lungo il fiume Ouarzazate. Il Ksar è protetto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità. Il luogo è stato usato come teatro di posa per numerosi film.
Dopo la visita dello ksar proseguiamo verso Marrakech Superando il passo Tizi ‘n Tichka, il più alto del Marocco (2260 m) e sempre molto ventoso, da cui la vista spazia fino al monte Toubkal, che collega Marrakech e le valli del sud, alle porte del deserto. Prima d’iniziare la discesa verso Marrakech, faremo una tappa per ammirare il mercato di fossili più ricco del Marocco,
Arriveremo a Marrakech all’imbrunire. È l’ora migliore per vedere la piazza di Djema El Fna popolarsi di tutti quei personaggi che arricchiscono le storie dei libri di tutti gli scrittori che sono passati di qui. Incantatori di serpanti, cantori, giocolieri, venditori di pozioni e centinai di banchetti dove acquistare qualcosa da mangiare. È un’atmosfera unica, irripetibile. Quando scende la notte, Jemaa el Fna indossa i suoi abiti da spettacolo. Molti artisti e impetuosi concerti live danno vita alla celebre piazza.

6° giorno

Venerdì 28 Ottobre Marrakech.

Prima colazione in hotel. Una meritata giornata di riposo per consentire il giusto relax ai cavalieri e alle cavalcature e per dare spazio alle eventuali manutenzioni. Giornata dedicata alla visita della città di Marrakech. È bello girare la città e, se ci si perde, basta chiedere a qualche ragazzino che indicherà la strada per qualche dirham. Da sempre una delle città più affascinanti del Nord Africa, dove convivono due volti, all'apparenza inconciliabili: la tradizione che affonda i suoi usi e costumi in tempi remoti e uno stile di vita più occidentale che si riscontra nelle molte boutique, nei ristoranti e in una certa mondanità che si respira in molti quartieri di Marrakech. La mattina un giro in moto per visitare la città, i monumenti più importanti come gli esterni del Palazzo Reale, la cinta muraria, la famosa piazza in versione diurna con il continuo brulicare di genti, la Menara enorme bacino acquatico concepito per il divertimento dei sultani dell’epoca. Pomeriggio nella medina tra colori e profumi e uscita serale per provare le atmosfere esotiche e misteriose della notte di Marrakech.

7° giorno

Sabato 29 Ottobre Marrakech-Essaouira 202 km.

Oggi si va al mare ! Dopo pianure coltivate arriviamo a “quasi” mettere le ruote sul bagnasciuga dell’Oceano Atlantico e raggiungiamo l’elegante ed antica fortezza sul mare di Essaouira. Fondata dagli arabi nella fase della conquista islamica, ha visto trasformarsi e svilupparsi la propria struttura ed architettura in ragione dei successivi popoli che l’hanno conquistata tra i quali spagnoli e portoghesi. Preso posto in hotel il gruppo potrà compiere una bella escursione nel cuore della città resa celebre da migliaia di immagini e, soprattutto, per essere il luogo depositario della cultura della musica Gnawa.

8° giorno

Domenica 30 Ottobre Essaouira – Safi – El Jadida - Casablanca 360 km.

Prima colazione in hotel. Puntiamo verso nord tra spiagge e coltivazioni di banani costeggiando l’oceano Atlantico fino a El Jadida. Durante il percorso potremo visitare la cittadina di Safi famosa per l'artigianato di utensili in terra cotta di varie dimensioni, tutti decorati a mano. A El Jadida arriveremo poco prima del tramonto così da poter trovare il posto migliore per poter vedere il sole che si tuffa nell’oceano. La città fortificata portoghese di El Jadida è stata dichiarata dall'UNESCO nel 2004 patrimonio dell'Umanità, come eccezionale esempio di interscambio culturale tra la cultura europea e quella marocchina. Visiteremo la cisterna portoghese e la Chiesa dell’Assunzione in stile manuelino. Molto ben conservata, El Jadida offre uno scenario storico e romantico perfetto per bighellonare e godersi il mare. Raggiungeremo, quindi Casablanca dove pernotteremo.

9° giorno

Lunedì 31 Ottobre Casablanca - Fez 294 km

Prima colazione in hotel. Oggi sarà opportuno svegliarsi di buon ora per la breve tappa di trasferimento verso Fes. Arrivare presto ci consentirà di visitare la sua "medina" in cui si manifesta tutta la complessità di una città musulmana antica con le sue tortuose e strette strade, percorribili solo a piedi in cui i trasporti avvengono con gli asini carichi fino all'inverosimile che ingombrano i vicoli più stretti fino a costringere i passanti a schiacciarsi contro le pareti. Ogni tanto si aprono slarghi o piccole piazze con mercati di ogni tipo. I negozi espongono nelle vetrine le merci anche più imprevedibili, anche dentiere, ma accanto ai prodotti occidentali ci sono prodotti dell'artigianato del legno, del metallo, del cuoio, ed anche botteghe artigiane dei più svariati mestieri. Il Palazzo Reale con la sua porta d’ingresso ci lascerà senza fiato. La medersa degli Attārīn (profumieri) e la Moschea al-Qarawiyyīn sono solo alcuni dei luoghi incantevoli che è possibile visitare in questa città indimenticabile. Lasceremo le moto in hotel per essere caricate dal nostro staff per il rientro in Italia. Cena e pernottamento.

10° giorno

Domenica 01 Novembre Fez - Italia.

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 23 Ottobre 2022 al 1 Novembre 2022€ 2.680

Note

HOTEL PREVISTI:

Fes: Hotel Les Merinides 4*

Merzouga: Hotel Riad Chebbi 4*

Ouazarzate: Hotel Farah Al Janoub 4*

Marrakech: Hotel Kenzi Rose Garden 4*

Essaouira: Hotel La Medina Atlas 4*

Casablanca: Hotel Barcelo Anfa 5*

O similari

 

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

Prezzo per persona, MINIMO 10 PARTECIPANTI In camera doppia
Conducente moto in camera doppia € 2.680,00
Passeggero moto propria € 1.480,00
Suppl. Singola € 450,00
Quota di iscrizione € 35,00

La quota comprende

  • Soggiorno in hotel 4/5 stelle con trattamento di mezza pensione per notti (bevande escluse)
  • Trasporto moto A/R dall’ Italia
  • Trasporto bagaglio e servizio di recupero mezzi in avaria con veicoli organizzazione
  • Tour Leader in moto dello Staff Go Biker
  • Road book del viaggio
  • Assicurazione (assistenza medica e bagaglio)
  • Gadget Go Biker

 

La quota non comprende

  • Volo A/R operato da Royal Air Marocco
  • Il carburante
  • I pranzi
  • Tutto quanto non indicato ne “le quote comprendono”.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

In conclusione posso dire che l’Albania mi ha lasciato piacevolmente sorpresa ed è davvero un paese che vale la pena di scoprire; tutto questo grazie anche alla perfetta organizzazione del nostro Tour Leader Andrea e del suo impeccabile collaboratore Paolo.

Quasi 4000 km percorsi alla scoperta di un mondo lontano in sella alle nostre moto, tra verdi colline, stupende baie, vulcani, ghiacciai, foreste lussureggianti e spiagge infinite …. un incanto da togliere il fiato….

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02768400422 R.E.A. AN 213634
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx