17 giorni / 16 notti

MAROCCO – MUR AKUSH, LA TERRA DI DIO

da € 2580 VIAGGIO STRADALE DALL' ITALIA

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.gobiker.it?p=25219
per informazioni: Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

“Se l’ Africa è un pavone, il Marocco ne è la coda”. Recita così un antico proverbio marocchino per descrivere le molteplici sfumature dell’ antico regno di Mur-Akush, la Terra di Dio. Vera porta di accesso all’ Africa il Marocco ci accoglie con le sue profonde diversità, tra leggendarie catene montuose, antiche città e deserti sconfinati. La preziosa influenza del sole in questo pezzo d’Africa dona vita ad ogni cosa e la bellezza è veramente dappertutto.

 

Partenza dedicata, minimo 10 moto: 23 Marzo 2023

1° giorno

Giovedì 23 Marzo Genova – Barcellona

Incontro al porto di Genova alle ore 09.00 per le operazioni di Check – In e imbarco sulla nave per Barcellona. Sistemazione in cabina doppia. Pernottamento a bordo

2° giorno

Venerdì 24 Marzo Arr. a Barcellona (B/-/D)

Prima colazione a bordo. Arrivo a Barcellona alle 10 del mattino. Dopo le operazioni di sbarco ci dirigiamo presso il nostro hotel in centro per goderci una giornata nella splendida Capitale Catalana. Cena in ristorante. Pernottamento.

3° giorno

Sabato 25 Marzo Barcellona - Valencia (B/-/-) 350 km

Prima colazione in hotel. Inizia il nostro viaggio verso il sud della Spagna che ci porterà, viaggiando lungo la costa, come prima tappa a Valencia sulla costa sud-orientale della Spagna, dove il fiume Turia incontra il mar Mediterraneo. Arrivo nel pomeriggio per avere tutto il tempo di goderci questa splendida città spagnola. Cena libera. Pernottamento.

4° giorno

Domenica 26 Marzo Valencia - Almeria (B/-/-) 430 km

Prima colazione in hotel. Ultima tappa Spagnola prima del nostro ingresso in Marocco che ci vede arrivare sulla città costiera di Almeria che ci accoglie con il sua Fortezza, l’Alcazaba di Almeria di origine araba. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

5° giorno

Lunedì 27 Marzo Almeria – traghetto - Nador (B/-/D)

Colazione in box. La partenza è all’alba oggi per recarci al porto di Almeria e imbarcarci sul traghetto che ci porterà in 5 ore a Nador uno dei porti principali del Marocco. Arrivo alle 13:00 e ci fermeremo per il primo pranzo in Marocco prima di recarci in hotel e goderci la città. Cena in ristorante e pernottamento.

6° giorno

Martedì 28 Marzo Nador - Fez (B/-/D) 315 km

Prima colazione in hotel. Le nostre moto cominciano oggi il vero viaggio nel cuore del Marocco con prima tappa a Fez, definita la capitale culturale del Paese. È famosa soprattutto per la Fes El Bali, la medina fortificata che ospita esempi di architettura merinide medievale e vivaci souk, e dà ai visitatori la sensazione di trovarsi nel passato. I negozi espongono nelle vetrine le merci anche più imprevedibili, anche dentiere, ma accanto ai prodotti occidentali ci sono prodotti dell'artigianato del legno, del metallo, del cuoio, ed anche botteghe artigiane dei più svariati mestieri. Il Palazzo Reale con la sua porta d’ingresso ci lascerà senza fiato. La medersa degli Attārīn (profumieri) e la Moschea al-Qarawiyyīn sono solo alcuni dei luoghi incantevoli che è possibile visitare in questa città indimenticabile. Ci arriveremo nel primo pomeriggio e avremo tutto il tempo a disposizione per visitare le sue bellezze. Cena in hotel. Pernottamento.

7° giorno

Mercoledì 29 Marzo Fez- Ifrane – Errachidia - Merzouga (B/-/D) 470 km.

Lasciamo subito e alla buon’ora la ricca città, ci torneremo e fine viaggio. Appena usciti dall’abitato iniziamo a salire per le stupende vallate del Medio Atlante. Sorprendente panorama, più che in Africa sembrerà essere in qualche land del nord Europa. Il chilometraggio è consistente ma la bellezza dei panorami non consente di accorgersi della strada. Lasciate le montagne ci attendono le magnifiche gole dello Ziz e seguendo la corsa del fiume la valle dello Ziz, miracolo di rigogliosa vegetazione ai piedi di un canyon rosso mattone. Spettacolare l’arrivo finale al cospetto di sua maestà il Sahara. Un detto targhi recita: “Dio creò il deserto affinché gli uomini possano conoscere la loro anima.”

8° giorno

Giovedì 30 Marzo Merzouga - Merzouga (B/-/D) 100 km.

La mattinata ai confini del Sahara sarà dedicata ad un contatto con le maestose dune dell‘ Erg Chebbi per poi compiere nella vicina Rissani (antica Sigilmassa) una visita di due siti molto importanti e caratteristici per comprendere l’antica storia della regione.
La mattinata si concluderà con un tour per le via delle 100 kasbah all’interno dell’oasi coltivata del Tafilalt, la più grande del Marocco. Si rientra alla base e per chi lo vorrà ci sarà la possibilità (facoltativo) di effettuare un trekking in dromedario sulle dune del deserto per assistere al tramonto del sole. In alternativa si offre la opportunità di cimentarsi alla guida dei quad su e giù per le incredibili dune del deserto. Rientro in hotel-ryad per la cena e il pernotto.

9° giorno

Venerdì 31 Marzo Merzouga- Tinghir - Ouarzazate (B/-/D) 356 km.

Si punta verso la Via delle Rose. Primo obiettivo le famose gole del Todra, ennesimo e mai uguale spettacolo della natura. Lo stretto passaggio è preceduto da una vera e propria esplosione di palme e di vegetazione che la stessa luce del sole non può attraversare.
In seguito lungo il fiume Dades e le sue coltivazioni e produzioni di rose damskine si incontreranno veri omaggi all’ingegno dell’uomo con le kasbah costruite in argilla e paglia, decorate con la semplicità e l’austerità dello stile berbero. Arrivo a finale a Ouarzazate per visitare la kasbah Taourirt, sino allo scorso secolo dimora dell’ultimo sultano ed ora patrimonio UNESCO.

10° giorno

Sabato 01 Aprile Ouarzazate- Ait Benhaddou - Marrakech (B/-/D) 223 km.

Da Ouarzazate ci si inerpica lungo una strada a mezza costa. L’ultimo tratto è sterrato e, percorrendolo, si arriva a Ait Benhaddou città fortificata, o ksar, lungo la rotta carovaniera tra il deserto del Sahara e l'attuale città di Marrakech. Si trova sul fianco di una collina lungo il fiume Ouarzazate. Il Ksar è protetto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità. Il luogo è stato usato come teatro di posa per numerosi film.
Dopo la visita dello ksar proseguiamo verso Marrakech Superando il passo Tizi ‘n Tichka, il più alto del Marocco (2260 m) e sempre molto ventoso, da cui la vista spazia fino al monte Toubkal, che collega Marrakech e le valli del sud, alle porte del deserto. Prima d’iniziare la discesa verso Marrakech, faremo una tappa per ammirare il mercato di fossili più ricco del Marocco,
Arriveremo a Marrakech all’imbrunire. È l’ora migliore per vedere la piazza di Djema El Fna popolarsi di tutti quei personaggi che arricchiscono le storie dei libri di tutti gli scrittori che sono passati di qui. Incantatori di serpanti, cantori, giocolieri, venditori di pozioni e centinai di banchetti dove acquistare qualcosa da mangiare. È un’atmosfera unica, irripetibile. Quando scende la notte, Jemaa el Fna indossa i suoi abiti da spettacolo. Molti artisti e impetuosi concerti live danno vita alla celebre piazza.

11° giorno

Domenica 02 Aprile Marrakech (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Una meritata giornata di riposo per consentire il giusto relax ai cavalieri e alle cavalcature e per dare spazio alle eventuali manutenzioni. Giornata dedicata alla visita della città di Marrakech. È bello girare la città e, se ci si perde, basta chiedere a qualche ragazzino che indicherà la strada per qualche dirham. Da sempre una delle città più affascinanti del Nord Africa, dove convivono due volti, all'apparenza inconciliabili: la tradizione che affonda i suoi usi e costumi in tempi remoti e uno stile di vita più occidentale che si riscontra nelle molte boutique, nei ristoranti e in una certa mondanità che si respira in molti quartieri di Marrakech. La mattina un giro in moto per visitare la città, i monumenti più importanti come gli esterni del Palazzo Reale, la cinta muraria, la famosa piazza in versione diurna con il continuo brulicare di genti, la Menara enorme bacino acquatico concepito per il divertimento dei sultani dell’epoca. Pomeriggio nella medina tra colori e profumi e uscita serale per provare le atmosfere esotiche e misteriose della notte di Marrakech.

12° giorno

Lunedì 03 Aprile Marrakech – Rabat (B/-/D) 325 km.

Prima colazione in hotel. Raggiungiamo la Capitale. Rabat, si trova lungo le rive del Fiume Bou Regreg e dell'Oceano Atlantico. È nota per i punti di riferimento simbolo del suo patrimonio islamico e del colonialismo francese, tra cui la Kasba degli Oudaïa. Questa fortezza reale berbera è circondata da formali giardini francesi e si affaccia sull'oceano e l'iconica Torre Hassan. Cena in hotel e pernottamento.

13° giorno

Martedì 04 Aprile Rabat – Chefchaouen (B/-/D) 325 km.

Prima colazione in hotel. Puntiamo verso nord per arrivare in una vera chicca del Marocco, Chefchaoune, conosciuta come la città blu, i cui abitanti appartengono alle tribù berbere del Rif e arabi. Ce la godremo tra i suoi vicoli e angoli nascosti nella nostra ultima sera in Marocco. Cena in hotel. Pernottamento.

14° - 15° giorno

Mercoledì 05 Aprile Chefchaouen – Tangeri – Imbarco per Genova (B/-/-) 110 km

Prima colazione in hotel. Partiremo con calma per raggiungere il porto di Tangeri e imbarcarci in serata sulla Nave di rientro in Italia per Genova. Partenza dal porto di Tangeri alle ore 23:00. Imbarco e sistemazione in cabina doppia.

16° giorno

Sabato 08 Aprile Arrivo a Genova

Arrivo al Porto di Genova alle ore 09:00. Saluti dei partecipanti e rientro alle proprie abitazioni.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 23 Marzo 2023 al 8 Aprile 2023€ 2.580

Note

HOTEL PREVISTI:

Barcellona: Hotel Concordia Barcellona 4*

Valencia: Hotel Casual Valencia Vintage 4*

Almeria: Gran Hotel Almeria 4*

Nador: Hotel Mediterranee 4*

Fes: Hotel Les Merinides 4*

Merzouga: Hotel Riad Chebbi 4* e Serai Desert Camp

Ouazarzate: Hotel Farah Al Janoub 4*

Marrakech: Hotel Kenzi Rose Garden 4*

Rabat: Belere Hotel Rabat 4*

Chefchaouen: Hotel Parador 4*

O similari

O similari

 

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

Prezzo per persona, MINIMO 10 PARTECIPANTI In camera doppia
Conducente moto in camera doppia € 2.540,00
Passeggero moto propria € 2.280,00
Suppl. Singola € 450,00
Quota di iscrizione € 35,00

La quota comprende

  • Traghetto Genova/Barcellona con sistemazione in cabina doppia
  • Traghetto Almeria/Nador con passaggio in poltrona
  • Traghetto Tangeri/Genova con sistemazione in cabina doppia
  • Soggiorno in hotel 4/5 stelle con trattamento di mezza pensione (cene) in Marocco (bevande escluse)
  • 1 notte in Campo Tendato nel deserto a Merzouga
  • Trasferimento con veicoli 4×4 fino al campo tendato a Marzouga
  • Guida locale parlante Italiano per le visite a Fes, Marrakesh e Ouazarzate
  • Ingressi ai siti di visita a Fes, Marrakesh e Ouazarzate
  • Trasporto bagaglio e servizio di recupero mezzi in avaria con veicoli organizzazione in Marocco
  • Road book del viaggio
  • Assicurazione (assistenza medica e bagaglio)
  • Gadget Go Biker

La quota non comprende

  • Il carburante
  • I pranzi e i pasti non indicati
  • Tutto quanto non indicato ne “le quote comprendono”.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Una volta non basta mai: l’anno scorso abbiamo scoperto il Nord degli Stati Uniti, quest’anno abbiamo voluto vedere come fosse il Sud ed abbiamo incontrato un mondo completamente diverso…

Questa non è una meta per un viaggio convenzionale, il Ladakh è racchiuso tra le imponenti catene montuose dell’Himalaya e del Karakorum luogo in cui la terra e il cielo si incontrano e dove è possibile ascoltare il suono del vento e del silenzio. Una sensazione unica, impagabile che ti lascia a bocca aperta anche quando di notte volgi lo sguardo al cielo e vedi una coperta di stelle che trafigge il nero del firmamento.
E’ un posto lontano, una terra remota, difficile, di confine, non adatto a tutti . . . ecco in poche parole il Ladakh.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02768400422 R.E.A. AN 213634
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx