33 giorni / 32 notti

TESORI DI PERSIA – TURCHIA E IRAN

da € 3580

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.gobiker.it?p=25725
per informazioni: Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

 

TESORI DI PERSIA

29 Aprile – 02 Giugno 2022

Un viaggio incredibile. Più di un mese attraversando la Turchia per approdare nella fantastica Antica Persia, l’Iran che saprà accoglierci in tutto il suo splendore….da goderselo in sella alla propria moto

Dal 29 Aprile al 31 Maggio 2022

Minimo 10 moto

Chiusura iscrizioni: 28 Febbraio 2022

 

1° giorno

Venerdì 29 Aprile ANCONA - IGOUMENITSA (-/-/-)

Ritrovo dei partecipanti presso box Anek Lines, Stazione Marittima, Porto di Ancona. Disbrigo delle formalità portuali ed imbarco sulla M/N della compagnia Anek Lines. Sistemazione a bordo nelle cabine riservate. Partenza per Igoumenitsa. Durante la navigazione possibilità di utilizzare tutte le facilities della nave (ristorante, self-service, bar, sala giochi con slot machines, sala tv, discoteca, negozi). Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno

Sabato 30 Aprile: IGOUMENITSA – SALONICCO (B/-/- ) 320 km

Prima colazione in nave. Sbarco previsto alle ore 09.30 e inizio della grande avventura che ci porterà ai confini dell’ Impero Cinese, lungo la Grande Via della Seta.
Partenza per Salonicco lungo la E 92. Arrivo previsto nel primo pomeriggio e sistemazione in hotel.
Cena libera. Pernottamento.

3° giorno

Domenica 01 Maggio: SALONICCO – ALESSANDROPOLI (B/-/-) 300 km

Prima colazione in hotel. Partenza per Alessandropoli, città al confine con la Turchia e unico porto ad Est di Salonicco adagiata sul mar Egeo.
Arrivo nel primo pomeriggio. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione per relax. Cena libera. Pernottamento.

4° giorno

Lunedì 02 Maggio: ALESSANDROPOLI – ISTANBUL (B/-/-) 305 km

Prima colazione in hotel. L’Asia è sempre più vicina e oggi ci accoglierà al nostro arrivo alla sua porta: raggiungere la cosmopolita e millenaria Istanbul, città di incredibile fascino e storia, Porta di ingresso tra i due Continenti: Europa e Asia. Arriveremo nel pomeriggio in hotel e dopo la sistemazione nelle camere avremo modo di assaporare l’atmosfera dell’Antica Costantinopoli.
Cena libera. Pernottamento.

5° giorno

Martedì 03 Maggio: ISTANBUL (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Giornata di visita di Istanbul. Partenza dall’albergo e visita dell’Ippodromo Bizantino, in cui si svolgevano le corse delle bighe; la Chiesa di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina, voluta da Giustiniano per affermare la grandezza dell’impero romano e della Moschea Blu, famosa con le sue maioliche blu. Pranzo in ristorante turistico. Visita del Palazzo di Topkapi (La sezione Harem è opzionale), sontuosa dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rendono testimonianza della potenza e maestosità dell’impero ottomano; il Gran Bazaar, il più grande mercato coperto del mondo, caratterizzato dal tetto a cupole formato da un dedalo di vicoli e strade. Trasferimento di rientro in albergo. Cena libera. Pernottamento.

6° giorno

Mercoledì 04 Maggio ISTANBUL – SAFRANBOLU (B/-/-) 264 km

Prima colazione in hotel. Riprendiamo le nostre moto per partire alla volta della costa sud del Mar Nero, per arrivare a Safranbolu, città che prende il nome dallo Zafferano e Patrimonio dell’Umanità per l’ottima conservazione delle architetture dell’ Impero Ottomano. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

7° giorno

Giovedì 05 Maggio SAFRANBOLU - AMASYA (B/-/-) 380 km -

Prima colazione in hotel. Comincia l’attraversamento della Turchia con prima tappa ad Amasya, l’ Antica Amasea in cui ancora sono visibili le tracce dell’Antico Impero Romano. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

8° giorno

Venerdì 06 Maggio AMASYA - ERZORUM (B/-/-) 560 km

Prima colazione in hotel. Tappa di trasferimento che ci avvicina sempre di più al confine con l’ Iran. Arriveremo ad Erzurum, città capitale dell’Anatolia Orientale quasi al confine con l’Armenia.. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

9° giorno

Sabato 07 Maggio ERZURUM - DOGUBAYAZIT (B/-/-) 282 km

Prima colazione in hotel. Oggi ci avviciniamo al confine Iraniano per pernottare l’ultima notte in Turchia prima del passaggio in frontiera. Arrivo a Dogubayazit e sistemazione in hotel. Pernottamento.

10° giorno

Domenica 08 Maggio DOGUBAYAZIT – Frontiera Con Iran – TABRIZ (B/-/D) 311 km

Prima colazione in hotel. Partenza per la frontiera dell’Iran compresa tra la cittadina di Gurbulak in Turchia e Bazarga in Iran. Incontro presso la frontiera con l’assistente Iraniano che ci assisterà nel disbrigo delle formalità di ingresso in Iran e proseguirà con noi in auto fino al confine Turkmeno. Arrivo a Tabriz nel pomeriggio. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

11° giorno

Lunedì 09 Maggio TABRIZ - SAREIN (B/-/D) 204 km

Prima colazione in hotel. In mattina una breve visita della città di Tabriz che ci condurrà fino all’ Antico Villaggio di Kandovan le cui antiche abitazioni sono scavate nella roccia. Dopo il pranzo si prosegue per Sarein, famosa in tutto il Paese per le sue sorgenti termali. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

12° giorno

Martedì 10 Maggio SAREIN - TEHERAN (B/-/D) 634 km

Prima colazione in hotel. Partenza per raggiungere la Capitale Iraniana, Teheran visitando lungo il tragitto l’ Antico Caravanserraglio di Qazvin, il meglio conservato di tutta la Persia. Arrivo nel tardo pomeriggio. Sistemazione e cena in hotel. Pernottamento.

13° giorno

Mercoledì 11 Maggio TEHERAN: visita della città (B/L/D)

Prima colazione in hotel. In tarda mattinata inizio delle visite della città a partire dal Museo Nazionale (solo la parte Archeologica) ricco di una vasta collezione di oggetti e testimonianze delle civiltà achemenide, sassanide e islamica; il Palazzo Golestan la residenza storica della dinastia reale Qajar, situata a Teheran. Si tratta del più antico monumento della città, parte di un complesso di edifici un tempo racchiusi dalle mura della storica cittadella. Pranzo in ristorante locale.
Visita del Museo Nazionale dei Gioielli che espone una delle collezioni di tesori più spettacolari del mondo. Cena e pernottamento in hotel

14° giorno

Giovedì 12 Maggio TEHERAN - KASHAN – ESFAHAN (B/-/D) 447 km

Prima colazione in hotel. La prima fantastica giornata di moto ci attende oggi nel nostro viaggio verso il Sud del Paese. successivamente Kashan, dove avrete l'opportunità di visitare una serie di meravigliose ex-residenze private, tra cui la splendida Khane-ye Borujerdi House, costruita per la figlia di un ricco commerciante locale a meta del 19° secolo e il Giardino di Fin, uno storico giardino persiano. Si arriva nel pomeriggio in una delle città più belle dell’Iran Esfahan e non solo… chiamata anche “la metà del Mondo”. Sistemazione in hotel. Cena e Pernottamento.

15° giorno

Venerdì 13 Maggio ESFAHAN (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Giornata di sosta da dedicare alla visita di Esfahan iniziando da una delle più grandi piazze del mondo, la Maidan-e-Naghsh-e-Jahan, sulla quale si affacciano il palazzo Ali-Qapu con le sue incantevoli sale di musica ed un balcone con vista sulla piazza da dove il re safavide guardava le partite di polo, e due delle più grandi moschee del mondo islamico: la Lotfollah Sheikh e l'Imam. Proseguiamo le visite con il fantastico Bazar di Isfahan. Cena e Pernottamento.

16° giorno

Sabato 14 Maggio ESFAHAN – YAZD (B/-/D) 320 km

Dopo la prima colazione partenza per Yazd, importante centro dello Zoroastrismo, ancora oggi in città esiste una considerevole minoranza di seguaci di Zoroastro. Situata a metà strada tra Isfahan e Kerman, questa antica città, fondata all'epoca della dominazione sasanide, è particolarmente interessante per il singolare ambiente naturale che la circonda. Infatti Yazd, sorge al margine di due deserti: a nord il deserto salato del Dasht-e Kavir e a sud il deserto sabbioso del Dasht-e Lut. Yazd è sempre stato un importante centro tessile rinomato soprattutto per le sue sete, fiorente già da molto prima che vi giungesse Marco Polo percorrendo la via della seta verso la fine del XIII secolo. Sui tetti delle case di Yazd si possono notare i tipici badgir, delle particolari torri di ventilazione costruite in modo da sfruttare ogni minimo soffio di vento, indirizzando l'aria verso le stanze interne. All’arrivo tempo a disposizione per visitare la città con le sue Torri del Silenzio, (Dakhma), torri di legno alte fino a 8-10 metri collegate da una larga asse di legno dove venivano disposti i cadaveri. Il Tempio de Fuoco, tempio zoroastriano che custodisce la fiamma sacra che, secondo la tradizione, arde ininterrottamente dal 470 a.C. circa, la Moschea del Venerdì (1324 d.C.) con i più ali minareti dell’Iran e il caravanserraglio lungo l’antica via della seta. Cena e Pernottamento.

17° giorno

Domenica 15 Maggio YAZD – KERMAN - SHADAD (B/-/D) 440 km

Prima colazione in hotel. Prosegue sempre verso Sud il nostro viaggio on the road sulle strade di Persia che ci porteranno al limite del deserto sabbioso del Dasht-e Lut. Arriveremo a destinazione nel tardo pomeriggio, nella capitale della regione di Kerman, situata in una vasta pianura a circa 1.075 chilometri da Theran, la cui prosperità nel passato era dovuta alla posizione sulle rotte con l’Asia.. All’arrivo sistemazione in hotel. Tempo libero a disposizione per la visita della moschea Gank Ali Khan e la cupola Jabalieh e per finire il bazaar cittadino. Dopo le visite proseguiamo la nostra strada per arrivare nel cuore del Kalut Desert con i suoi tipici panorami disegnati dai picchi di arenaria rossa tagliati dal vento. Cena e pernottamento in campo tendato.

18° giorno

Lunedì 16 Maggio SHADAD – SHIRAZ (B/-/D) 663 km

Prima colazione in hotel. Partenza di buon per arrivare nella città giardino dell’ Iran, Shiraz. L’ intera giornata sarà dedicata alla strada e arriveremo a Shiraz nel tardo pomeriggio. Cena e Pernottamento.

19° giorno

Martedì 17 Maggio SOSTA A SHIRAZ (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Lasciamo per un giorno le nostre moto a risposare e visiteremo a piedi questa raffinata città, culla della cultura persiana, soprannominata Dar-ol-Elm: la Casa del Sapere, famosa per i suoi poeti, i suoi giardini di rose ed il canto degli usignoli. Visita della tomba di Hafez, il più grande poeta lirico dell'Iran che si trova in uno splendido giardino, della Moschea Nasir-ol-Molk del 19 ° secolo, l'Arg-e-Karim Khan, cittadella del 18° secolo. Cena e pernottamento.

20° giorno

Mercoledì 18 Maggio SHIRAZ - PERSEPOLI – PASARGADE – SHIRAZ (B/-/D)

Prima colazione in hotel. In moto visiteremo le antiche meraviglie di Persia con Pasargade, luogo che fu scelto da Cito il Grande per costruirvi la sua capitale in ricordo della vittoria qui riportata su Astiage, re dei Medi. Pasargade non rimase per lungo tempo sede del regno achemenide poiché alla morte di Cambise II, successore di Dario, la capitale primaverile fu spostata da Pasargade a Persepoli. L’area è molto vasta. Particolarmente interessante è la tomba di Ciro, il fondatore dell’Impero Persiano. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Shiraz visitando Persepoli, una delle cinque capitali dell'Impero achemenide (le altre erano Babilonia, Ecbatana, Pasargadae e Susa), situata a circa 50 chilometri a nord di Shiraz nella regione di Fars. La costruzione iniziò nel 520 a.C. sotto Dario I e durò quasi settant'anni. E’ uno dei siti più importanti del mondo antico che copre un’area di circa 150.000 metri quadrati con i resti dei palazzi di Dario il Grande, Serse e Artaserse. I bassorilievi, raffigurano re e cortigiani, feste e cerimonie, regali e tributi che i rappresentanti dei popoli vicini recavano alla città. Pranzo in ristorante locale. Si prosegue per la necropoli di Naghsh-e-Rostam con le tombe di Dario I, Dario II, Serse e Artaserse, Ka'be-Zardosht (il tempio o santuario del fuoco), le Tombe Reali achemenidi, i sette rilievi sulla roccia di grandi dimensioni tra i quali il più famoso é quello dove viene raffigurata la vittoria di Shapur su due imperatori romani, Filippo l'Arabo (che implora la pace) e Valeriano (che viene catturato, in ginocchio). Rientro a Shiraz. Cene e Pernottamento.

21° giorno

Giovedì 19 Maggio SHIRAZ - AHWAZ (B/-/D) 520 km

Prima colazione in hotel. Ricomincia la nostra rotta verso il nord del Paese fino ad arrivare ad Ahwaz visitando lungo il percorso l’antico complesso di Bishapur. Cena e pernottamento in hotel ad Ahwaz.

22° giorno

Venerdì 20 Maggio AHWAZ - KERMANSHAH (B/-/D) 495 km

Prima colazione in hotel. Prima di metterci in marcia verso Kermanshas visiteremo l’Antico sistema di irrigazione
Shushtar Historical Hydraulic System, un complesso reticolo di canali di irrigazione consistente in 13 dighe, ponti e canali. Partenza per Kermashah e arrivo nel pomeriggio Cena in ristorante locale e pernottamento in Hotel.

23° giorno

Sabato 21 Maggio KERMASHAH – ZANJAN (B/-/D) 409 km

Prima colazione in hotel. Partenza per Zanjan visitando lungo la rotta Bisotun con i suoi antichi bassorilievi dell’era Achemenide raffiguranti la battaglia di Dario contro i nove Re Ribelli. Arrivo a Zanjan ne pomeriggio. Cena in ristorante locale e pernottamento in Hotel.

24° giorno

Domenica 22 Maggio ZANJAN – TABRIZ – URMIA (B/-/D) 446 km

Prima colazione in hotel. Il confine si avvicina e anche la fine del nostro soggiorno in Iran. Arriviamo ad Urmia, ultima tappa prima del confine con la Turchia per salutare l’Antica Persia prima di rientrare in Turchia. Cena e pernottamento in Hotel.

25° giorno

Lunedì 23 Maggio URMIA - CONFINE - VAN (B/-/-) 281 km

Prima colazione in Hotel. Rientriamo in Turchia attraverso il confine dopo Urmia fino a proseguire per Van, sulle sponde del lago omonimo. Cena libera. Pernottamento in hotel.

26° giorno

Martedì 24 Maggio VAN – NEMRUT DAGI (B/-/-) 531 km

Prima colazione in Hotel. Poco da dire sulla tappa di oggi che ci porterà un uno dei posti più suggestivi di tutta la Turchia: Nemrut Dagi…la vista all’alba dl sito archeologico lascia senza fiato…Pernottamento in hotel ad Adiyaman.

27° giorno

Mercoledì 25 Maggio ADIYAMAN – KAYSERI (B/-/-) 440 km

Prima colazione in hotel. Attraversiamo il cuore della Cappadocia fino ad arrivare a Kayseri, anticamente conosciuta come Cesarea di Cappadocia, Mazaka o Eusebia all'Argaios, è una città di 1.100.000 abitanti della Turchia, capoluogo dell'omonima provincia dell'Anatolia Centrale. Pernottamento in hotel.

28° giorno

Giovedì 26 Maggio KAYSERI - KONYA (B/-/-) 245 km

Prima colazione in hotel. Ci dirigiamo verso Konya importante città dell’Anatolia Centrale dove avremo la possibilità in serata di partecipare ad uno spettacolo dei famosi Dervishi Rotanti. Arrivo nel pomeriggio. Pernottamento

29° giorno

Venerdì 27 Maggio KONYA - BURSA (B/-/-) 480 km

Prima colazione in hotel. Ultima tappa in terra Turca che ci riporta sulle sponde del Mar Nero fino a Bursa dove arriveremo nel pomeriggio per il pernottamento. Pernottamento in hotel.

30° giorno

Sabato 28 Maggio BURSA - ALESSANDROPOLI (B/-/-) 388 Km

Prima colazione in hotel. Partenza per Alessandropoli attraversando in traghetto lo stretto dei Dardanellli. Arrivo ad Alessandropoli in serata . Pernottamento.

31° giorno

Domenica 29 Maggio ALESSANDROPOLI – SALONICCO (B/-/-) 300 km.

Tappa di rientro con pernottamento a Salonicco.

32° giorno

Lunedì 30 Maggio SALONICCO – IGOUMENITSA – IMBARCO

Prima colazione in hotel. Arrivo a Igoumenitsa e imbarco sulla nave per Ancona. Sistemazione in cabina doppia

33° giorno

Martedì 31 Maggio Arrivo in Ancona (B/-/-)

Arrivo del traghetto al porto di Ancona previsto per le ore 13.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaQuota pilota in camera doppiaQuota passeggero in camera doppia
DoppiaDoppia
Dal 29 Aprile 2022 al 31 Maggio 2022€ 3.780€ 3.580

Note

  • BAGAGLIO: In Iran in poi Saremo sempre seguiti da Guide locali e Mezzo di Supporto a seguito del gruppo per il trasporto bagagli e supporto in caso di necessità. Nonostante ciò si raccomanda di viaggiare con poco bagaglio in quanto, in tutte le frontiere che attraverseremo, dovremo passare delle “Zone neutre” dove dovremo trasportare i nostri bagagli sui nostri mezzi fino ad entrare nel paese successivo. Solo li, potremo ricaricare i bagagli sul mezzo di supporto.

 

  • MOTO: Consigliato portare con se un kit base di riparazione della propria moto.

 

  • DOCUMENTI: Necessario Passaporto in corso di validità e Patente Internazionale. Per tutti i visti e permessi necessari se ne occuperà la Go Biker Srl. Necessario ottenimento del Carnet Du Passage che si può richiedere all’ ACI al costo di circa 250 euro.

 

  • EQUIPAGGI CON PASSEGGERO: E’ possibile effettuare il viaggio con passeggero. In caso di difficoltà in alcuni tratti, il VAN a seguito del gruppo potrà portare il passeggero nelle tratte più difficili.

 

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

Prezzo per persona, MINIMO 10 MOTO Negli Hotel Indicati
 

Quota di partecipazione, in camera doppia

PILOTA MOTO

 € 3.780
 

Quota di partecipazione, in camera doppia

PASSEGGERO MOTO

 € 3.580
Quota d’ iscrizione € 65

Hotel e campi tendati:

Salonicco: Capsis Hotel 4*

Alessandropoli: Alexander Beach Hotel 4*

Istanbul: Armada Hotel 4*

Bolu: Koru Hotel Spa & Convention 4*

Amasia: Sarikonak Hotel 4*

Erzurum: Polat Erzurum Resort Hotel 4*

Dogubayazit: Sim- Er Hotel 3*

Tabriz: Parsian Hotel 4*

Sarein: Laleh Hotel 4*

Teheran: Parsian Azadi Hotel 5*

Esfahan: Piroozi Hotel 4*

Yazd: Parsian Safayed Hotel 4*

Shadad Desert:  Shadad Desert Camp  3*

Shiraz: Royal Hotel 4*

Ahwaz: Iranica Hotel 4*

Kermanshah: Jamshid HoteL 4*

Zanjan: Zanjan Grand Hotel 4*

Urmia:  Park Hotel 4*

Van: Hotel Elite World 4*

Adiyaman: Hotel Dedeman 4*

Cappadocia: Hotel Perissia Urgup 4*

Konya: Hotel Hilton Garden Inn Konya 4*  

Bursa:  Hotel Divan Bursa 4*

O similari

 


La quota comprende

  • Traghetto Ancona – Igoumenitsa con sistemazione in cabina doppia passaggio moto.
  • 27 pernottamenti negli Hotel indicati
  • 1 pernottamento in Campo tendato
  • Trattamento come da programma: Prima colazione in Grecia e in Turchia. Pensione completa in Iran;
  • Trasferimenti, visite e ingressi come da programma
  • Tour Leader in moto dall’ Italia
  • Guide locali parlanti Italiano che accompagna il gruppo in Iran
  • Mezzi di supporto in Iran
  • Visto di ingresso in Iran
  • Bibite rinfrescanti e snack durante i tragitti in moto
  • Produzione di tutta la documentazione necessaria
  • Gadgets, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Carnet du passage: € 250 a moto da ottenere all’ACI
  • Fidejussione per ottenimento Carnet Du Passage
  • I pasti non menzionati , le bevande, le mance, gli extra di carattere personale
  • Rifornimenti di benzina e olio per la moto in Grecia, Turchia e Iran
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
gobiker

Scampi freschissimi e birra gelata, chitarre e canzoni intorno al fuoco. What else? Leggete qui!

Ecco cosa accade quando prendi un buon 10 ore di acqua e freddo in moto in un tappone da 600/700 km per arrivare alla destinazione serale!

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Biker S.r.l.
via Buonarroti ang. via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02768400422 R.E.A. AN 213634
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx